Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.

Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy documento
Salta al contenuto principale

ISF 2021-2027

Le novità del Programma Nazionale ISF 2021-2027
ISF 2021-2027

Il giorno 8 novembre 2022, la Commissione europea ha approvato il Programma Nazionale per l’Italia a cofinanziamento del Fondo Sicurezza Interna (ISF) per il periodo 2021-2027.

Con una dotazione finanziaria di 167 milioni di euro, di cui 83 milioni a carico del bilancio dell’Unione e in continuità con lo strumento finanziario Police, la nuova Programmazione contribuirà a sostenere il Paese nelle sfide emergenti in tema di sicurezza, prevenzione e contrasto al terrorismo, radicalizzazione, reati gravi, criminalità organizzata e informatica.

Tre gli obiettivi specifici del Programma Nazionale:

  • migliorare e agevolare lo scambio di informazioni tra gli Stati, gli organismi dell’Unione e, quando necessario, i Paesi terzi e le organizzazioni internazionali;
  • migliorare e intensificare la cooperazione transfrontaliera, comprese le operazioni congiunte all’interno e tra gli Stati membri, per contrastare il terrorismo, i reati gravi e la criminalità organizzata di stampo internazionale;
  • sostenere il rafforzamento degli Stati membri nelle azioni di prevenzione e lotta alla criminalità, al terrorismo e alla radicalizzazione, nonché nella gestione degli incidenti, dei rischi e delle crisi in tema di sicurezza, anche attraverso una maggiore cooperazione tra le autorità pubbliche, gli organismi dell’Unione competenti, la società civile e i partner privati.