Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.

Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie Policy documento
Salta al contenuto principale

Staff Autorità Responsabile

L'Autorità Responsabile del "Fondo Sicurezza Interna" 2014-2020 si avvale di uno staff composto da:

Direttore della Segreteria Tecnica Amministrativa a cui sono affidati i seguenti compiti:

  • definire di concerto con l’AR e i Beneficiari le linee di indirizzo programmatiche, occupandosi anche della gestione delle procedure di riprogrammazione nel corso del settennio;
  • svolgere un ruolo di coordinamento e di indirizzo di tutti gli uffici che compongono la STA;
  • gestire i rapporti con le Amministrazioni Beneficiarie, la CE, le Autorità Responsabili di altri SM, i valutatori indipendenti, l’Autorità di Audit;
  • partecipare al Comitato di Sorveglianza definendo l’ordine del giorno e la composizione dei partecipanti tra i membri dello stesso. In caso di assenza/impedimento dell’AR presiedere il Comitato di sorveglianza;
  • partecipare alle riunioni del Tavolo Tecnico di Programmazione Congiunta, definendone l’agenda.

Ufficio Affari Generali e Archivio i cui compiti sono:

  • gestione del protocollo informatico e dell’archivio cartaceo e digitale;
  • gestione della posta elettronica e posta cartacea in entrata ed in uscita;
  • supporto logistico.

Ufficio Gestione ISF 1 ed Ufficio Gestione ISF2 le cui attività sono:

  • selezione delle proposte progettuali, nel rispetto delle procedure definite;
  • monitoraggio fisico, finanziario e procedurale del Programma mediante la verifica dello stato di avanzamento dei progetti;
  • interfaccia con i Beneficiari del Fondo e con l’Autorità di Audit;
  • espletamento dei controlli operativi in loco, ai sensi dall’art. 5 del Regolamento Delegato sui controlli effettuati dall’Autorità Responsabile;
  • redazione della Reportistica alla CE (Relazioni annuali e finale di esecuzione, Richiesta di pagamento dei saldi annuali e finale), per le parti di propria competenza.

Ufficio Controlli che svolge le attività di:

  • espletamento dei controlli amministrativi (Fase I) finalizzati a verificare la correttezza e la regolarità delle procedure in materia di contratti e appalti pubblici;
  • espletamento dei controlli finanziari in loco, ai sensi dell’art. 3 del Regolamento Delegato sui controlli effettuati dall’Autorità Responsabile;
  • redazione della Reportistica alla CE (Relazioni annuali e finale di esecuzione, Richiesta di pagamento dei saldi annuali e finale), per le parti di propria competenza;
  • monitoraggio delle azioni correttive che devono essere implementate dai Beneficiari a seguito di criticità riscontrate nell’attività di controllo.

Ufficio Pagamenti che svolge le attività di:

  • espletamento dei controlli amministrativi (Fase II) finalizzati a verificare la correttezza, la regolarità e la legittimità dell’esecuzione degli interventi ammessi a finanziamento;
  • predisposizione/firma delle Richieste di Erogazione;
  • redazione della Reportistica alla CE (Relazioni annuali e finale di esecuzione, Richiesta di pagamento dei saldi annuali e finale), per le parti di propria competenza;
  • interfaccia con l’Ispettorato Generale per i Rapporti finanziari con l‘Unione Europea (MEF -IGRUE), e con gli uffici amministrativi e contabili interni all’Amministrazione.